centro studi musicali

CORSI DI MUSICA TRADIZIONALI


Presso la nostra scuola sono attivi i Corsi di Musica Tradizionali di Strumento e Canto, con percorsi di studio differenziati e “disegnati” dagli insegnanti, in base alle caratteristiche ed alle esigenze dei singoli allievi, al fine di sviluppare tecnica strumentale e amore per la musica, facendo conseguire agli studenti il massimo risultato dalle proprie capacità.

corsi musica classica

Principalmente, le lezioni sono individuali, anche se possono essere previste lezioni collettive.

Si tratta di corsi particolarmente adatti per la preparazione degli esami di Conservatorio, Concorsi, Provini, Audizioni.

CORSI DI MUSICA MODERNA        

In generale, chi comincia lo studio della musica presso la nostra scuola non solo è in grado di sviluppare la sua innata musicalità, ma acquisisce anche la capacità di creare e comporre musica, imparando a condividere con gli altri la gioia di fare musica.

Tutti, bambini, ragazzi ed adulti, a partire dai tre anni e senza limiti di età, principianti ed esperti possono trarre vantaggio dall’alta qualità dei programmi di educazione musicale adottati ed elaborati, tenendo conto delle metodologie didattiche più moderne ed efficaci.

Le parole d’ordine della nostra idea di musica sono: divertirsi e giocare, facendo musica insieme.

Per questo motivo, le lezioni più facili e divertenti sono quelle collettive.

Così, l’allievo, insieme agli altri, ascolta, canta, suona e studia, mediante una tecnica particolare “ad imitazione”.

È nostro obiettivo, grazie alla sinergia tra gli insegnanti della scuola ed i particolari metodi utilizzati, di evitare che negli studenti nasca uno scoramento, inevitabile, in genere, dopo i primi entusiasmi, che spesso può portare all’abbandono degli studi.

Gli insegnanti della scuola, musicisti specializzati nell’educazione e nella didattica musicale, posseggono un’approfondita preparazione ed una qualificata esperienza didattica, anche grazie alla frequenza di rigorosi percorsi di formazione e al costante aggiornamento professionale.

Oltre agli strumenti e alle metodologie di studio tradizionali, la scuola punta a sviluppare nei suoi allievi capacità di composizione e a stimolare il divertimento.

I NOSTRI CORSI

Il Centro Studi Musicali "Santa Cecilia" propone lezioni di:
  • solfeggio e teoria musicale
  • songwriting, notazione musicale
  • home recording
  • canto lirico e moderno
  • pianoforte classico e moderno, tastiere
  • chitarra classica, acustica ed elettrica
  • basso elettrico
  • batteria e percussioni
  • violino e altri strumenti ad arco
  • flauto, sax, tromba e altri strumenti a fiato



MUSICA IN GRAVIDANZA


Nascere, venire alla luce… è un’esperienza straordinaria, potente, unica per la mamma, per il neonato… e per il papà, ma nello stesso tempo, per tutti, comporta un cambiamento radicale, repentino e sorprendente.
E’ ormai noto che il passaggio dalla pancia materna al mondo esterno è un momento di grande sforzo, in cui il piccolo mette in gioco tutta la sua “potenza vitale” per cominciare finalmente la sua vita esterna.
Esterna perché la sua vita è già cominciata tanti mesi fa, nel pancione di sua madre, e fin dai primi mesi è stato in grado di sentire completamente, non solo con le orecchie, ma attraverso il corpo della mamma, le vibrazioni che esso produce mentre respira, parla, cammina, dorme, canta, insomma… vive.

CORSO BABY MUSIC
L’apprendimento della musica inizia ancor prima della nascita, come anche dimostrato da diversi studi in campo neuro-acustico.
L’udito è un sistema estremamente complesso, il primo dei cinque sensi a svilupparsi nel feto, intorno ai 4-5 mesi di gestazione, permettendo il contatto con il mondo esterno.
La musica durante l’attesa è il canale privilegiato della comunicazione mamma-bambino e le varie attività sonore, melodiche e ritmiche, permettono di preparare una relazione affettiva equilibrata e serena, nonché di stimolare adeguatamente lo sviluppo strutturale e funzionale del sistema nervoso del feto stesso.
Immerso nel liquido amniotico, attraverso la vibrazione, il feto inizia molto presto a percepire i suoni e ad apprezzare musiche con un ritmo lento e un timbro caldo.
La voce della mamma sarà il rifugio sicuro a cui appigliarsi nell’arrivo al mondo, una linea di continuità, una guida da seguire per imparare ad essere autonomo. 
Cantare ai propri figli è molto più che far loro ascoltare musica, significa regalare loro da subito una relazione privilegiata con il mondo esterno, creare una comunicazione unica che solo l’elemento musicale può tradurre perché il loro mondo è ancora fatto solo di emozioni, sensazioni, percezioni, di benessere e di armonia e tutto questo è nel potere straordinario del linguaggio musicale.
Tutti gli incontri prevedono e auspicano la presenza di entrambi i genitori; sarà quindi possibile per le mamme essere accompagnate dai rispettivi compagni e futuri papà.
I futuri genitori saranno accolti in un ambiente accogliente e confortevole per favorire rilassamento e concentrazione. Si consiglia di indossare un abbigliamento comodo, informale e calzare antiscivolo.

CORSO BABY MUSIC

PER BIMBI DA O A 36 MESI


Tutti noi abbiamo un rapporto stretto con la musica anche se non ce ne rendiamo conto. Essa ha un potere enorme sul nostro sviluppo e soprattutto in quello dei bambini.
Nelle fasi evolutive la musica ha il potere di migliorare le capacità cognitive, relazionali, senso motorie, ed ha anche la grande potenzialità di essere motivante e piacevole.
Il corso si propone di stimolare la sfera cognitiva del bambino in età prescolare (0/36 mesi) attraverso il linguaggio espressivo musicale in cui la voce, il corpo ed il movimento sono il mezzo 
CORSO BABY MUSIC
principale attraverso il quale viene spinto a sperimentare, percepire, comprendere, rielaborare il linguaggio sonoro e musicale.
La musica proposta è intesa come mezzo di espressione e di comunicazione, un linguaggio che appartiene a ciascun bambino, attraverso il quale attiva e amplia conoscenze poiché gli elementi della musica pervadono tutto il mondo intorno a lui e dove i primi anni di vita sono i più importanti per l'elaborazione e decodifica degli innumerevoli stimoli che il mondo circostante propone.
Tra le finalità ci sono: rafforzare l'identità e la consapevolezza di sé, stimolare maggior sicurezza affettiva, sollecitare la padronanza di diverse modalità di espressione e comunicazione, avvicinare i bambini alla musica.
Il potenziamento della memoria, della concentrazione, del pensiero logico-matematico sono alcuni degli strumenti attraverso i quali viene costruito il pensiero musicale che, rispetto all'acquisizione tecnica di abilità musicali vere e proprie, contribuisce in maniera più diretta all'accrescimento delle attività cognitive ed emotive del bambino.
La musica si inserisce naturalmente in questi stimoli in un percorso di apprendimento di multiformi capacità espressive, rafforzando quelle competenze dell’individuo che un domani potrà diventare sia un musicista, che uno strumentista dilettante che un ascoltatore, in tutti i casi avrà comunque vissuto un’esperienza musicale che lo avrà arricchito e migliorato…
Share by: